Domenica 16 Febbraio 2014 ore 18:00

Arlecchino, Colombina e Zanni


Animazione teatrale con uso delle maschere di commedia dell’arte.
Creazionedi uno spettacolo in improvvisazione. Ogni attore raccoglie un insieme di battute, canzoni, brevi scenette comiche, monologhi, da usare in scena. Vengono costruiti i“tipi” in modo semplice: un costume, un dialetto, l'età e una condizione sociale precisa, a volte il mestiere. Caratterizzazioni particolari che colpiscono l'immaginazione del pubblico: costumi bizzarri (come quello di Arlecchino), lingue non consuete, l'uso delle maschere, che li ricollega a periodi di libertà come il carnevale. Uno spettacolo composto da giovani innamorati; servi e  servette,  vecchi . Divertimento, gioia e tradizione.