9 Settembre 2012

Miti contemporanei a
Piazzale S.Caterina (Bova)


Gli Spettacoli

 

Ulisse...Il Viaggio

Ore 17:00: Teatro Ragazzi
Produzione:
Scena Nuda - Progetto “San Luca in Scena”
Con il contributo del Parco Nazionale d’Aspromonte e del Comune di San Luca (RC)

Vai alla scheda artistica

 


Amor y odio

Ore 21:00: Teatro e Musica
Produzione:
Compagnia Teatro del Carro Pino Michienzi
Con:
Anna Maria De Luca e la partecipazione dei Parafonè

Vai alla scheda artistica


Bova

Bova (Chòra tu Vùa in greco di Calabria) è un comune italiano di 459 abitanti della provincia di Reggio Calabria. Il piccolo paese è considerato capitale culturale della Bovesìa, quindi della cultura greca di Calabria. Bova ha origini molto antiche come testimoniano rinvenimenti di armi silicee dell'epoca neolitica, ritrovate numerose nel territorio. Anche dentro l'abitato, nel perimetro del castello, furono rinvenute schegge di ossidiana, attestanti il commercio primitivo che gli abitanti delle isole Eolie intrattenevano con i popoli vicini a partire dal IV millennio a.C. Pertanto le rocche del castello ospitarono sicuramente un insediamento umano di età preistorica. E ancora i numerosi frammenti vascolari, con disegni a meandro, ad impasto lucido nero, di fattura certamente greca, del primo periodo di colonizzazione, comprovano l'antica esistenza di abitazioni nella zona del castello e documentano i vari insediamenti umani nel corso dei secoli. Tra le popolazioni preistoriche che abitavano le rocche e le caverne di Bova vi furono gli Ausoni, dediti soprattutto alla pastorizia, che furono poi assoggettati dai coloni greci.

Visita il sito del Comune di Bova